Спасибо! Ваша заявка уже обрабатывается менеджером и в ближайшее время он с вами свяжется.

Presenza e verifica dell’IP nei database di spam

Come si sa, spesso lo spam può causare l’inserimento nella “lista nera” dell’IP, il che interrompe notevolmente tutto il lavoro della rete. Per evitarlo, bisogna utilizzare il server di verifica IP nei database di spam.

Test may take up to several minutes

Checks: 10  Checked: 0  Blacklisted: 0  

Proxy — sicurezza e anonimato su Internet

Rispondiamo alle tue domande

Perché devo controllare se un IP è in una lista nera (una blacklist)?

Devi controllare se un IP è in una lista nera in caso di spostamento del sito o d’uso di un server proxy, poiché gli indirizzi IP inseriti in una blacklist sono sconsigliati da svolgere attività commerciali di lunga durata.

Posso controllare sia l’indirizzo IP di un server proxy che l’indirizzo IP di un sito?

È possibile controllare sia l'indirizzo IP di un server proxy che l'indirizzo IP di un sito.

Cosa devo fare se il mio indirizzo IP è inserito in una lista nera?

È necessario sostituire il server proxy che stai utilizzando con un server pulito. Non ti raccomandiamo di usare indirizzi IP inseriti nelle liste nere

Quali tipi di indirizzi IP posso controllare in blacklist (lista nera)?

Qualsiasi indirizzo IPv4.

Perché usare il controllo IP nei database di spam

I test situati su piattaforme speciali per il controllo degli indirizzi IP nei database di spam aiutano a scoprire la presenza di un determinato IP in diverse decine dei database più attivi. Tali piattaforme sono molto convenienti da usare. Per eseguire la procedura, è necessario inserire l’indirizzo IP corretto e in pochi minuti ricevere un rapporto dettagliato sul numero di controlli, database di spam controllati e presenza di quelli nella “lista nera”. I problemi eventuali possono essere evitati presentando una richiesta di rimozione.

Vantaggi del controllo dell’IP nei database di spam

Tra i vantaggi del controllo degli indirizzi IP nei database di spam vi sono i seguenti:

  • praticità e facilità d’uso;
  • uso regolare di questo servizio online;
  • la capacità di regolare l’accadere di IP nella “lista nera”, identificare le cause in modo tempestivo ed eliminarle.

Controllare l’IP nei database di spam significa rendere il lavoro nella rete il più produttivo possibile in modo rapido, semplice ed efficiente.